Forum >> Principianti >> Esercizio confronto elementi di stringhe

Pagina: Indietro 1 2 3 Avanti

Oddio, CERTO che potrebbe esserci in input qualsiasi sequenza... è la NATURA della programmazione: scrivere algoritmi che funzionano a partire da input arbitrari. Ti suggerivo di partire da un esempio qualsiasi e ragionarci sopra, proprio per capire quale ALGORITMO stai applicando (esamina gli elementi uno per uno... confronta... aggiungi alla soluzione... Quelle cose lì, l'algoritmo, capisci? L'algoritmo).


Ma... mi viene un sospetto... ve lo insegnano a scrivere algoritmi con carta e penna? Perché sarebbe un po' la base della programmazione...


Si si, ce lo suggeriscono, solo che io non sono un gran che a svolgere questi esercizi
vuoi provare a farlo insieme? vuoi iniziare tu? vuoi un suggerimento?
Eh, mi sa che è un problema allora, in generale. Vedi un po' che cosa riesci a tirar fuori sviluppando la traccia che ti ho proposto.
https://leanpub.com/capirewxpython: Capire wxPython, il mio libro
https://pythoninwindows.blogspot.com: Python in Windows, il mio blog e le mie guide
Ciao A, se sei proprio incartato prova a dare un occhio a come l'ho svolto io, qui sotto nel link trovi il mio codice commentato



https://pastebin.com/RJJGkaeU





non l'ho postato direttamente per non "spoilerartelo"
@stix
Non serve ciclare su entrambe le liste (in modo annidato, poi... mah). Sta cercando gli elementi comuni: cioè in pratica gli elementi di A che sono anche in B. Una volta che hai ciclato su A, ne hai d'avanzo. (A meno che vuoi evitare, per qualche ragione, di usare l'operatore "in"... ma il bello è che tu lo *usi* l'operatore "in" nella tua soluzione, quindi davvero, che senso ha?)

Uhm, e poi non ciclare su range(len(sequenza))... cicla sulla sequenza e basta.





Davvero ragazzi, perdonate un vecchio rompi*** che vi propone questi metodi giurassici e così poco cool... ma dovreste provarci una volta a ragionare con carta e penna prima di sbattere giù codice python. Sarete sorpresi del risultato. E' un oceano inesplorato di idee, il foglio di carta bianco.

https://leanpub.com/capirewxpython: Capire wxPython, il mio libro
https://pythoninwindows.blogspot.com: Python in Windows, il mio blog e le mie guide
Ringrazio veramente tutti, RicPol, stix77, pypy, per i consigli che mi avete dato. Domani provo a scrivere il codice e a provarlo successivamente in python.
Grazie ancora e buona serata :)
@A
di nulla... almeno mi esercito e imparo anch'io




@RicPol

adesso purtroppo non ho tempo, dopo proverò a fare quello che hai detto.

però mentre per il secondo consiglio ci sono arrivato, non saprei così su due piedi come confrontare due liste senza annidare due cicli for. capisco che far come ho fatto io è un dispendio di risorse per la macchina, perchè alla fine se son ad esempio due stringhe da 10 caratteri l'una, invece di far 10 operazioni così facendo ne faccio 100.

dopo ci provo







ciao a tutti
fatto :batti5:



dovrebbe essere a posto




https://pastebin.com/LJ6fVvyU





non sapevo si potesse fare anche così, ho imparato una cosa nuova
> non sapevo si potesse fare anche così, ho imparato una cosa nuova

Mah..., si chiama "unione di insiemi". (E naturalmente python *ha già* una struttura-dati per gli insiemi, che naturalmente supporta l'operazione "union"... ma se ti metti a usare i set per risolvere l'esercizio, fallisce lo scopo).
Solo non dovresti definire la "lista" fuori dalla funzione (e già che ci sei, non dovresti chiamare una lista "lista")... bonus points se rifletti sul perché non è una cosa saggia da fare.

https://leanpub.com/capirewxpython: Capire wxPython, il mio libro
https://pythoninwindows.blogspot.com: Python in Windows, il mio blog e le mie guide
eh be, non ha senso mettere la lista fuori dalla funzione se poi non viene usata. anzi è proprio se viene usata anche al di fuori che si rischia di far casino. la lista va messa dentro la funzione così nasce e muore li senza possibilità di utilizzi promiscui... mea culpa







Pagina: Indietro 1 2 3 Avanti



Esegui il login per scrivere una risposta.