Profilo di RicPol

Nome RicPol
Indirizzo email ric.pol@libero.it
AvatarAvatar utenti
Messaggi218
Firma forum
https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: Esercizio confronto elementi di stringhe
    Forum >> Principianti
    @stix
    Non serve ciclare su entrambe le liste (in modo annidato, poi... mah). Sta cercando gli elementi comuni: cioè in pratica gli elementi di A che sono anche in B. Una volta che hai ciclato su A, ne hai d'avanzo. (A meno che vuoi evitare, per qualche ragione, di usare l'operatore "in"... ma il bello è che tu lo *usi* l'operatore "in" nella tua soluzione, quindi davvero, che senso ha?)

    Uhm, e poi non ciclare su range(len(sequenza))... cicla sulla sequenza e basta.





    Davvero ragazzi, perdonate un vecchio rompi*** che vi propone questi metodi giurassici e così poco cool... ma dovreste provarci una volta a ragionare con carta e penna prima di sbattere giù codice python. Sarete sorpresi del risultato. E' un oceano inesplorato di idee, il foglio di carta bianco.

    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: Esercizio confronto elementi di stringhe
    Forum >> Principianti
    Eh, mi sa che è un problema allora, in generale. Vedi un po' che cosa riesci a tirar fuori sviluppando la traccia che ti ho proposto.
    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: esercizi da prof
    Forum >> Programmazione Python >> Files e Directory
    (tra parentesi, comunque: mamma mia che esercizi orrendi. Mescolano allegramente I/O, formattazione e logica di business... ma come si fa a insegnare Python in questo modo?)
    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: Esercizio confronto elementi di stringhe
    Forum >> Principianti
    Oddio, CERTO che potrebbe esserci in input qualsiasi sequenza... è la NATURA della programmazione: scrivere algoritmi che funzionano a partire da input arbitrari. Ti suggerivo di partire da un esempio qualsiasi e ragionarci sopra, proprio per capire quale ALGORITMO stai applicando (esamina gli elementi uno per uno... confronta... aggiungi alla soluzione... Quelle cose lì, l'algoritmo, capisci? L'algoritmo).


    Ma... mi viene un sospetto... ve lo insegnano a scrivere algoritmi con carta e penna? Perché sarebbe un po' la base della programmazione...

    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: Scelta IDE per esigenze specifiche
    Forum >> Programmazione Python >> IDE ed Editor
    Qtdesigner non è né un ide né un rad, è un gui designer per le Qt. E' un software esterno e serve in modo specifico per fare (mediocri) gui con le qt. Non c'entra niente con un ide, e tu stavi chiedendo di un ide.


    Kivy non è né un ide, né un rad, né un gui designer. E' un gui framework (e tra l'altro, se scegliessi di lavorare con Kivy, o con wxPython, o con Tkinter..., allora Qtdesigner non ti servirebbe proprio a nulla, visto che è specifico per le Qt). Tu stavi chiedendo di un ide, comunque.


    Io *non* ho affatto suggerito Visual Studio. Io ho suggerito Visual Studio Code. Sono pianeti diversi.


    In ogni caso, se sei un veterano della programmazione lo saprai: il criterio per scegliere un editor non è molto diverso dal criterio per scegliere qualsiasi altra libreria in circolazione: cerca di capire qual è il volume di commit, ogni quanto escono le nuove release, quanti ci lavorano sopra, quanto grande è la community, dai un'occhio alla bug list e vedi se ci sono problemi seri che si trascinano da anni, e così via.





    A parte: questa idea che un rad/gui designer sia una manna dal cielo che ti evita il "cosiddetto boilerplate" e ti aiuta a separare il "lato di design da quello applicativo vero e proprio" è una pia illusione. Di regola il gui designer *aumenta* il boilerplate, *diminuisce* la possibilità di separare efficacemente i componenti, *aumenta* la complessità del codice, e in generale ottunde la capacità di capire come funziona il gui framework sottostante.


    Tuttavia, beninteso: SE acquisisci una buona competenza a programmare il gui framework e una buona comprensione del suo funzionamento, SE hai padronanza di come funziona il gui designer e di come produce il codice, SE il tuo progetto si adatta effettivamente al flusso di lavoro imposto dal gui designer, ALLORA il gui designer in effetti è utile.

    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: RETI neurali -ERRORE CREAZIONE PIANTI---start\r\n
    Forum >> Programmazione Python >> Database
    Non c'entra niente la codifica, il bom e l'utf8.


    Python ha il concetto di "newline universale" https://www.python.org/dev/peps/pep-0278/ che per lui è semplicemente "\n". Quindi, indipendentemente da quale sia il terminatore fisico della riga nel file, per Python va bene comunque "\n". Se cerchi "\r\n" in un file aperto in modalità testo, semplicemente non lo trovi (ovviamente se invece apri il file come bytes, allora puoi cercare e trovare esattamente quello che vuoi, ma ovviamente questo non ti conviene).


    Detto questo, l'idea di if line.replace(" ","") == "start\r\n" è davvero brutta. Esiste la documentazione e a leggerla si scoprono un sacco di cose interessanti: qui direi "if line.startswith("start")...", oppure magari "if line.strip() == "start".


    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: Esercizio confronto elementi di stringhe
    Forum >> Principianti
    Io però non capisco che cosa vuol dire che "non sai proprio come risolverlo", perché non so, è veramente ovvio... come faresti con carta e penna? Fai una prova:


    scrivi su un pezzo di carta la sequenza "AABBCC" per esempio


    e poi sotto scrivi "BCDE", per esempio.

    Poi sotto scrivi: "lettere comuni: ..................."


    Come fai a trovare le lettere comuni, con carta e penna? Davvero non ci riesci?


    Non so, io direi che parti dalla prima lettera della prima sequenza: che lettera è? E' la lettera "A". E ti chiedi: esiste la lettera A nella seconda sequenza? Direi che non esiste, vero? Occhei, quindi passi oltre.

    Qual è la lettera successiva della prima sequenza? Così a occhio, mi sembra la "B". Esiste la B nella seconda sequenza? Sì! Eccola! Allora comincia a scrivere "B" nella terza riga, quella della soluzione. E poi passa oltre.

    Qual è la lettera successiva? Vediamo un po'... è una "B", vero? Esiste la lettera B nella seconda sequenza? Sì, certo! Ma aspetta però: vedi che abbiamo già scritto la B nella soluzione? Allora non abbiamo bisogno di ripeterla. Passiamo oltre.





    Eccetera. Non riesci a impostare una cosa del genere con carta e penna?

    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: Scelta IDE per esigenze specifiche
    Forum >> Programmazione Python >> IDE ed Editor
    Secondo me non lo usi neanche tu... hai una skin di Vim che somiglia a NinjaIde.
    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: Scelta IDE per esigenze specifiche
    Forum >> Programmazione Python >> IDE ed Editor
    Allora, la cosa fondamentale che devi tenere a mente, prima di ogni cosa, è che se stai cercando un RAD tipo Delphi o l'interfaccia di Access, allora NON esiste niente del genere per python. Non esiste niente di "grafico", del tipo che ti clicchi sulla casellina di testo nella toolbok, la trascini sulla form e la metti nel punto dove la vuoi vedere, e poi clicchi sul pulsantino, lo trascini, eccetera. Ecco, questo non esiste. Fine.


    Se invece non stai cercando un RAD, allora direi che qualsiasi buon Ide moderno, supportato, largamente adottato va bene. E anche qualsiasi buon editor, a dirla tutta. Voglio dire, per male che ti vada ci sono ide francamente inferiori (Atom. Brackets) che
    comunque sono ben sviluppati e adottati e moderni, e se caschi in una di
    quelle robe lì, mah ok suppongo. L'importante è che tu non ti ficchi in scelte assurde tipo Spyder, o esotiche che non usa nessuno tipo Ninja Ide.


    Visto che tanto sei su windows puoi usare visual studio code come fanno tutti e non pensarci più di tanto.

    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
  • Re: modificare un campo valore di una variabile json
    Forum >> Programmazione Python >> Scripting
    Tecnicamente, "json" è solo una stringa di testo formattata in un certo modo, con certe regole. Se hai in mano la stringa di testo, sostituisci e basta, come faresti con una normale stringa. Oddio, questo probabilmente ti toglie anche degli "a capo" decorativi che potrebbero esserci per ragioni di pretty printing della stringa, ma che non hanno niente a che vedere con il reale contenuto del json: ma poco male, al limite la tua stringa sarà meno leggibile ma sintatticamente il json sempre quello resta.


    Se invece hai già decodificato la stringa in un oggetto python corrispondente (che tipicamente è un dizionario, ma non necessariamente), allora dipende da quale oggetto python hai fisicamente in mano. Per esempio, se fosse un dizionario, allora dovresti ciclare su tutti i valori e fare la sostituzione valore per valore. Oppure (e forse visto quello che vuoi fare, è la cosa più rapida...) ri-converti indietro l'oggetto python in una stringa json, e una volta che hai la stringa fai la sostituzione in un colpo solo...

    https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
    Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua